Menu
RESTAURANT REVIEW

Restaurant Review: La taverna dell’ozio

Ai piedi di San Miniato, nei pressi di Corazzano, troverete questa piccola taverna di buon gusto e dal servizio umile e cortese. Per palati raffinati ma anche per palati più “agricoli”, la taverna presenta piatti curati, gusosi e succulenti il cui protagonista indiscusso diventa il tartufo. Il nostro pranzo, per sei persone, ha previsto:

  • Antipasto toscano misto con assaggi vari di sott’olio e cremine di vario tipo (molto abbondante) più due cestini di pane abbrustolito
  • Tris di primi: tagliolini al tartufo, screppele ripiene di ricotta ed ortica, guarniti con formaggio fuso e “ravioloni rosa” farciti di ricotta e spinaci, guarniti con trifolatura di funghi, aglio e prezzemolo.
  • Dolci: 2 salami al cioccolato, 2 tavolette al cioccolato, un flambé all’ananas e una crema cramel al cocco.
  • Vini: una bordolese di Poggio ai Ginepri ed una bordolese di un blend bordolese di San Miniato.
  • Per finire 5 caffè ed amari e grappa a volontà.

Prezzo totale 240€. La taverna dell’ozio è stata una bella scoperta e per chi cerca un buon posto dove mangiare bene, del buon tartufo e senza troppi formalismi, la consigliamo assolutamente.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Per continuare accetta l'informativa sulla cookie policy Dettagli

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close