Menu
LA GUIDA: IL GUSTO RELATIVO

La Guida Il Gusto Relativo: Capriccio DiVino

La manifestazione capriccio divino al castello di oliveto in località Castelfiorentino è stata una gradevole manifestazione ben organizzata e ben gestita dall’AIS di Vald’Elsa. Di seguito riportiamo le etichette da noi degustate, indicando, tramite il nostro metro di giudizio, i punteggi a loro associati. Buona lettura.

Fattoria Cupelli Trebbiano M.C. 12 mesi sui lieviti. Voto=79
buon lievito al naso, in bocca un’ottima mela fuji con acidità fresca e non ingombrante. 79
Fattoria Cupelli Canaiolo M.C. 12 mesi sui lieviti. Voto=80
Lievito e foglia di vite al naso. In bocca una susina gialla domina 80.
Fattoria Cupelli Trebbiano M.C. 36 mesi. Voto=79
Lievito al naso e poco altro. In bocca morbido, gentile ed avvolgente con basso contenuto acido, cosa che lo rende carente. 79.
Vigna in Fiore Cà del Vispo Vernaccia di S. DOCG 2015. Voto=81
Fiori bianchi e punte di minerale e balsamico. In bocca buona acidità con punte di agrumato. Morbido e vellutato con sentori che ricordano frutti a polpa gialla farinosi più un buon kiwi giallo. 81
Casa alle Vacche Vernaccia di S. DOCG 2014 Riserva. Voto=81
Al naso molto minerale e frutto a polpa bianca. In bocca pesca bianca a maturazione non completa. Pungenze agrumate sul finale. 81.
Castello di Monsanto Chardonnay 2014. Voto=81
Al naso frutta a polpa bianca ed erbetta selvatica. Si apre e tira fuori punte di vanigliato interessanti. In bocca punge e presenta questa antinomia tra “l’asprigno” dell’agrume e la rotondità un po’ intrinseca dello chardonnay. 81
Cesai Vernaccia di S. DOCG Riserva 2013. Voto=77
Odore polveroso e leggera opulenza con leggeri fiori bianchi. In bocca bella rotondità e giusta sapidità. Si comporta meglio al naso che in bocca. 77
Lis Neris Pinot Grigio 2015. Voto=79
Fiori bianchi e frutto bianco come pesca. In bocca rotondo e fresco vivo. In retrolfattiva una sensazione erbace molto interessante. 79.
Marabino Chardonnay 2015. Voto=82
Erba e minerale con ottime sensazioni mediterranee, caratteristiche le percezioni saline. In bocca frutto giallo sapido e fresco con leggerissime sensazioni astrigenti. 82.
Vigna Vecchia Titanum Chardonnay. Voto=80
Leggera esterificazione ed un po’ chiuso. Nonostante tutto, presenta leggere note vellutate con percezioni vanigliate. In bocca la sensazione vanigliata e burrosa viene fuori più decisa ed avvolgente. Peccato per il naso perché in bocca merita. 80.
Poderi Arcangelo Vernaccia di S. DOCG 2015. Voto77
Terra, liquirizia e balsamicità. In bocca leggermente sapido ma un po’ scarico in tutto. Meglio al naso che in bocca. 77.
Tubicini Vernaccia di S. DOCG 2013. Voto=73
Mineralità e leggera chiusura al naso. In bocca davvero carente cerca di essere “piacione” senza riuscirci. 73.
Tiefenbrunner Muller Thurgau 2014. Voto=82
Erbetta di campo ed etereo con sentori quasi cosmetici. In bocca morbido e rotondo con retrolfattiva di pesca bianca. Lascia sul finale un velo burroso sul fondo del palato gustoso e piacevole. 82.
Tenuta l'Impostino Viandante Sangiovese. Voto=81
Ciliegia in soluzione alcolica e sorgente d’acqua dolce con leggera spaziatura. Il vino in bocca è sapido, fresco e legg tannico. Sul finale conclude con una punta amaricante. Molto particolare 81
Tenuta l'Impostino Sangiovese e Merlot Lopo Bianco. Voto=80
Al naso leggera spaziatura e forte alcool. In bocca leggermente sapido, fresco con potente sensazione gustativa di ciliegia selvatica (amara). Eccede forse con la nota amaricante ma non dispiace. 80.
Tenta Della Luia Merlot 2006. Voto=79
Potente di alcool che si mischia a sentori di erba e “balsamicità cosmetica”; un tocco di boisé ed empireumatico si aggiunge sul finale. In bocca leggera opulenza iniziale e polifenoli ormai sgretolati. 79.
Tenuta Della Luia Syrah 2008. Voto=78
Marmellata, pepe e vegetale con punte di chimico ed etereo. In bocca un eccesso di marmellata lo rende troppo “pesante”. Un Syrah forse troppo vecchio ed andante. 78
Tenuta dei Sette Cieli Malbec C. Sauvignon Merlot Indaco 2012. Voto=80
Una punta di peperone e legg spaziatura. In bocca un tannino farisono ed una morbidezza non troppo appagante, si abbinano discretamente con un fresca acidità. 80
Tamburini Emanuela Sangiovese 2011. Voto=81
Ciliegia verde e frutta a bacca rossa “croccante” con punte di pepe. In bocca rotondo e burroso. Si vuol far piacere e ci riesce abbastanza. Piccole note tostate sul finire. 81.
Tamburini Emanuela Brunello di M. DOCG 2011. Voto=80
Etereo ed equilibrato ma poco profumato. In bocca polifenoli ormai consumati ed un po’ carente in tutto. 80 (solo perché ti chiami Brunello)
Podere Monastero Pinot Noir 2014. Voto=79
Ecco come rovinare un manignico vitigno … In tutti i modi: empireumatici e balsamicità in primis. In bocca rotondo leggermente fresco con retrolfattiva di frutti rossi giovani. 79.
Podere Monastero Campanaio Merlot C.Sauvignon 2014. Voto=80
Erbaceo, peperone e punte di pepe. In bocca tende forse a contrastare un po’ troppo la varietaliatà con qualche eccesso di morbidezze, le quali non si amalgamano bene in particolare con le verdi pungenze del C.Sauvignon. In retrolfattiva viene fuori nuovamente il peperone. 80.
Podere 414 Alicante Sangiovese Colorino 2014. Voto=80
Balsamico e speziato al naso. In bocca fresco e leggermente sapido con tannino parzialmente levigato. Frutto rosso asprigno in retrolfattiva. 80.
Passopisciaro Nerello Mascalese 2013. Voto=82
Pietra focaia, mineralità e balsamicità. In bocca morbido ed elegante con acidità fresca e leggera sapidità. Leggermente “asprigno” con retrolfattiva agrumata. Tannini catechici vivi ma da affinare ancora un po’. 82
Pagani de Marchi Montescudaio 2014. Voto=80
Al naso ancora troppo irruento ma privo di imperfezioni con punte di pepe. In bocca fresca acidità e frutto rosso croccante. Potenziale ma ancora inespresso. 80 (di fiducia).
Meroni Valpolicella Classico 2014. Voto=77
Leggero “legno di liquirizia”. In bocca elegante ma troppo scarico e carente di diverse caratteristiche. 77.
Meroni Valpolicella Superiore 2009. Voto=79
Leggerissima imperfezione al naso ed una puntina di spaziatura; poi poco altro… In bocca piacevole, morbido e spiccato ma tendenzialmente carente come il fratello minore. 79
Meroni Amarone della V. DOCG 2008. Voto=81
Al naso molto leggero con una leggera sensazione burrosa ed erbe estive. In bocca molto piacevole con percezioni di pasticceria e frutto rosso surmaturo. Però da un amarone ci aspettiamo sempre di più. 81 (perché ti chiami amarone).
Mazzei Mix 36. Voto=80
Al naso ottima nota balsamica nella quale predomina la menta. In bocca conferma le note balsamiche ma aggredisce un po’ troppo con “amara acidità” (permetteteci questo ossimoro gusto-olfattivo) e tannino ancora giovane. 80 (per il naso).
Isole e Olena Syrah 2009. Voto=81
Leggere note tostate e balsamiche con potente nota di erba medica. In bocca amabile leggermente tannico e leggermente fresco ma molto equilibrato. 81.
Fattoria le Pupille Morellino di Scansano. Voto=79
Al naso a parte una nota minerale poco altro. In bocca però appare equilibrato anche se non ci soddisfa appieno. Tutto sommato un buon vino. 79.
Fattoria le Cartelle Syrah 2008. Voto=82
Frutto con biscotto di pasta frolla. In bocca buona morbidezza amabile ed equilibrato tra duri e morbidi. Attualmente il miglior syrah degustato della manifestazione. 82.
Col d'Orcia Rosso di Montalcino 2013. Voto=79
Un po’ spento si al naso che in bocca ma tutto sommato sembra un vino da tutto pasto equilibrato e piacevole da bere. 79.

Di seguito la lista dei migliori vini degustati alla manifestazione. Sono riportati tutti quelli che hanno superato gli 80 punti.

Corks Vino
4-Cork Vigna in Fiore Cà Del Vispo Vernaccia 2015, Casa alle vacche Vernaccia riserva 2014, Castello di Monsanto Chardonnay 2014, Marabino Chardonnay 2015, Tiefenbrunner Muller Thurgau 2014, Tenuta l’Impostino Viandante Sangiovese, Tamburini Emanuela Sangiovese 2011, Passopisciaro Nerello Mascalese 2013, Meroni Amarone della Valpolicella 2008
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Per continuare accetta l'informativa sulla cookie policy Dettagli

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close