Menu
VIDEO TASTING

Video Degustazione | Belgian Strong Ale “la Viola” – Saragiolino

Immersi in un panorama pregno di vino e di vite, i fratelli Crociani decidono di volgere il loro interesse verso la fermentazione dei cereali.

Saragiolino

Il birrificio Saragiolino nasce nella Valdichiana senese, esattamente, nel 2012. I fratelli Crociani, preso possesso della loro azienda di famiglia che si occupava principalmente di cereali, decidono di iniziare un processo di ringiovanimento o semplicemente di trasformazione del prodotto.

Conversione al biologico ed attenzione alla materia prima, portano, così, Andrea e Lorenzo a fondare un birrificio artigianale che oggi si può fregiare di avere la materia prima “homemade“.

La Viola – una Belgian Strong Ale

Prodotta con una accurata selezione di orzo “fatto in casa”, la Viola si presenta con un tenore alcolico di 6.5% vol. La sua trasformazione fa uso di zucchero candito, buccia d’arancia, con la quale fermenta, luppolo e lievito.

Si presenta con una spuma dal cappello mediamente persistente che si dispone lungo l’unghia del bicchiere, apparendo quasi gommosa. Rimane viva grazie ad un perlage ben definito e persistente ma per niente grossolano! Il suo manto è ambrato con delle brillantezze dorate che lo rendono più lucido e vivace.

Al naso è ben definita la buccia d’arancia che rimane pulita e tendenzialmente amara. La parte agrumata, però, continua con una buccia di mandarino candita che, in parte, lo addolcisce un po’ ma l’olfazione si arricchisce con una punta di salinità che ricorda una taggiasca. Mi piace!

Una bollicina che ha un tatto gommoso e che si lega bene con le morbidezze dominanti di questa birra, tanto da renderla molto piacevole al sorso. Bel corpo, rotonda, a tratti leggermente viscosa ma una birra succulenta che si lascia bere e che restituisce gusto! In bocca, inoltre, appare anche leggermente astringente, caratteristica che oltre a renderla più equilibrata, per via delle sue morbidezze accentuate, le garantisce anche una particolarità unica.

Conclude, in retro-olfattiva con un richiamo all’oliva verde che aggiunge sapore alla bevuta. Una Belgian Strong Ale gustosa e facile da bere. Buona!

L’abbinamento che vi consiglio è quello con un pollo alle mandorle.

La degustazione

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Per continuare accetta l'informativa sulla cookie policy Dettagli

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close